30 marzo 2019 - PRESENTAZIONE LIBRO "SAVONA LETIMBRO UNA STAZIONE IN GUERRA 1914-1918

07.04.2019 21:00

Sabato 30 marzo 2019, presso la Biblioteca Civica "E. Montale" di Varazze, Franco Rebagliati, Vice Presidente del Dopolavoro Ferroviario di Savona e tra i massimi esperti e divulgatori della storia della rete ferroviaria italiana, ha presentato il suo nuovo libro "SAVONA LETIMBRO una stazione in guerra 1914-1918", una appassionante cavalcata di storia con al centro l'ex Stazione Ferroviaria di Savona, la sua genesi e sviluppo, nella drammatica cornice della prima guerra mondiale, allorché la stessa fu partecipe e testimone di pagine di storia e di umanità evidenziate dall'Autore con l'arricchimento di interessanti e inedite foto d'epoca.

La manifestazione, patrocinata dal Comune di Varazze, è stata introdotta dall'Assessore alla Cultura Mariangela Calcagno, lieta di salutare nell'Autore un varazzino che coltiva memorie storiche e anche di costume del massimo interesse. Ghione Giovanni presidente del Campanin Russu, promotore dell'evento si è soffermato sui rapporti personali e di lavoro intrattenuti con Rebagliati, ricordandone i meriti acquisiti in campo nazionale. L'autore è quindi entrato nel tessuto vivo e palpitante della Stazione Letimbro, con appropriate "incursioni" storiche su alcuni risvolti della Grande Guerra, il trasporto ferroviario dei feriti, la scarsità di ambulanze al loro arrivo a Savona (ci pensarono generosamente i cittadini con auto private...). i prigionieri austro-ungarici adibiti poi a lavori edili, quali la costruzione di Corso Ricci e delle banchine del porto di Savona,, ecc.) il tutto con capillari spiegazioni che hanno calamitato l'attenzione del pubblico. Una vera lezione di storia, quella di Franco Rebagliati, che ha permesso di entrare nelle pieghe di fatti e personaggi spesso dimenticati dalle fonti ufficiali e che rappresentano invece la faccia vera e cruda di una guerra che causò indicibili sofferenze e lutti, anche tra il personale delle Ferrovie dello Stato. Difficile tracciare interamente il percorso della narrazione fatta da Rebagliati su quel terribile conflitto e sull'importanza della Stazione Letimbro in quel panorama di un passato da non doversi dimenticare; troppi i particolari che dovremmo evidenziare con più profondità (il contributo delle donne, anche nelle ferrovie, le crocerossine, la partecipazione della popolazione per attrezzare i ricoveri allestiti per i feriti nelle varie località del savonese, ecc.), ci vorrebbe e "occorre" la lettura del libro per rendersi conto ancora una volta che la vera storia non la raccontano soltanto le grandi Cancellerie, ma è scritta con il sangue e il sudore della povera gente. Bravo Franco Rebagliati per questo nuovo e appassionante contributo alla conoscenza della nostra storia locale e generale, con l'augurio di prossimi, sperati nuovi incontri culturali del genere. La presentazione si è avvalsa di interessanti proiezioni curate dal tecnico G.B.Giusto, presente Televarazze con Giuseppe Bruzzone. Erano presenti la Presidente del Centro Studi "Beato Jacopo" Elsa Roncallo e il Presidente Provinciale dell'Ass.ne Alpini Emilio Patrone e l'ex Assessore Giuseppe Jurato. Pure in sala i soci Adriano Mantero, Roby Ciarlo, Bertino Conforti, Tomaso Pastorino, Antonio Danaidi, Ettore Candela, Mario Traversi e diversi cultori di storia savonesi.

Contatti

ucampaninrussu Via don Bosco 34
Varazze
17019
3481021838
3405445335
ucampaninrussu@libero.it